GRANCHIOLINI
                                              di Loredana Becherini

 

Quei piccoli granchi furtivi
da sotto rocce affogate affiorano
con trasversali movenze
esplorano pozze di sale
appiattiti sul fondo ristanno
cauti in perfetta mimesi
dentro spazi conquistati
di circoscritte ricerche
finché un’onda non giunge che li svelle
da inerti sicurezze e lontano
li scaglia. Così in me stessa raccolta
un turbine m’investe scivolano
dal contratto silenzio della mente
scalzate le certezze razionali.
E faccio professione
d’inesausta solitudine
mentre sono sbalzata via lontano.

 

Nota esplicativa
     Scrivo su questo periodico on-line dal 2008, anno in cui il mio libro di poesie dal titolo “Tentazioni” ottenne il riconoscimento del “Premio delle Arti Premio della Cultura” edizione 2008, per la sezione Poesia.
     L’anno passato ha visto la pubblicazione della mia seconda raccolta di poesie, un libro virtuale dal titolo “Codici di accesso”, da cui sono tratte le liriche che proporrò nel corso dell’anno 2013 ai lettori di Infobergamo.it.
     Il mio sito personale è www.loredanabecherini.it.

     Parlare di sť identificandosi dolorosamente nelle piccole creature che animano un angolo della natura.

 
 
 
 
 
Infobergamo® - www.infobergamo.it è un prodotto H.S.E. - Leggi la nostra CDD - Validazione XHTML - CSS
Autorizzazione Tribunale di Milano n.256 del 13 aprile 2004. Vietata la riproduzione e la riproposizione non autorizzate di testi ed immagini.